Attenzione! Per visualizzare al meglio il sito e usufruire di tutte le funzionalità messe a disposizione
si consiglia di aggiornare la versione in uso di Internet Explorer alla versione 8 o superiore. Grazie!

Inserisci il tuo NUMERO TESSERA e l'indirizzo e-mail già registrato per recuperare i tuoi dati anagrafici ed effettuare il passaggio al nuovo sito:



Abbiamo inviato una e-mail all'indirizzo che ci hai indicato. Accedi alla tua casella di posta e segui le istruzioni inserite nella e-mail per completare il passaggio.
21 dicembre 2017

La volontà del paziente è sovrana

È di fine novembre il caso di cronaca di Marco Deri, morto a 51 anni di SLA dopo aver rifiutato di sottoporsi a tracheotomia, decisione maturata probabilmente anche in relazione al fatto di aver perso un fratello qualche anno fa proprio per la stessa malattia. In quest’intervista Maurizio Mori, presidente della Consulta di bioetica, spiega perché è stato giusto rispettare la volontà chiaramente espressa e ribadita dal paziente.

(NdR: l’intervista risale al 22 novembre 2017 ed è perciò anteriore all’approvazione in Senato della legge sul consenso informato, pianificazione condivisa delle cure e disposizioni anticipate di trattamento).

Daniela Martinelli (daniela.martinelli@asst-mantova.it)

Per supporto ed assistenza:
Gisella Serù – Segreteria Operativa
Tel. + 39 02 29002975
E-mail: segreteria.operativa@sicp.it

PrivacyPrivacy Immagini
DisclaimerCookie Policy

Seguici su: facebook

Società Italiana di Cure Palliative
via I. Rosellini, 12, 20124 Milano
P.I. 07803800965 — C.F. 97072780154
© 2014-2018 Tutti i diritti riservati.

Realizzazione: TESISQUARE®