Attenzione! Per visualizzare al meglio il sito e usufruire di tutte le funzionalità messe a disposizione
si consiglia di aggiornare la versione in uso di Internet Explorer alla versione 8 o superiore. Grazie!

Inserisci il tuo NUMERO TESSERA e l'indirizzo e-mail già registrato per recuperare i tuoi dati anagrafici ed effettuare il passaggio al nuovo sito:



Abbiamo inviato una e-mail all'indirizzo che ci hai indicato. Accedi alla tua casella di posta e segui le istruzioni inserite nella e-mail per completare il passaggio.
21 maggio 2018

Non c’è vergogna nel morire, non è un fallimento

Si parla di eutanasia (l’autore dell’articolo viveva in Belgio, dove l’eutanasia è consentita) ma il punto focale non è quello. Sviluppatore di modelli e teorie, Pieter Hintjens qui parla del suo ultimo modello, ossia come morire. Cosa non dire ad una persona in punto di morte, di cosa invece si può parlare, cosa dovrebbe fare un malato, i figli, l’importanza del tempo.

Leggi la versione italiana

Daniela Martinelli (daniela.martinelli@asst-mantova.it)

Per supporto ed assistenza:
Gisella Serù – Segreteria Operativa
Tel. + 39 02 29002975
E-mail: segreteria.operativa@sicp.it

PrivacyPrivacy Immagini
DisclaimerCookie Policy

Seguici su: facebook

Società Italiana di Cure Palliative
via I. Rosellini, 12, 20124 Milano
P.I. 07803800965 — C.F. 97072780154
© 2014-2018 Tutti i diritti riservati.

Realizzazione: TESISQUARE®