Attenzione! Per visualizzare al meglio il sito e usufruire di tutte le funzionalità messe a disposizione
si consiglia di aggiornare la versione in uso di Internet Explorer alla versione 8 o superiore. Grazie!

Inserisci il tuo NUMERO TESSERA e l'indirizzo e-mail giĆ  registrato per recuperare i tuoi dati anagrafici ed effettuare il passaggio al nuovo sito:



Abbiamo inviato una e-mail all'indirizzo che ci hai indicato. Accedi alla tua casella di posta e segui le istruzioni inserite nella e-mail per completare il passaggio.
29 ottobre 2018

Indagine della SIN: solo una Terapia Intensiva Neonatale su tre ha programmi strutturati di cure palliative

In occasione del XXIV congresso nazionale della SIN (Società Italiana di Neonatologia) è stata presentata un’indagine condotta nel 2017 e 2018 sull’implementazione delle cure palliative perinatali nelle principali TIN (Terapia Intensiva Neonatale).

In sintesi, i dati raccolti hanno evidenziato che solo in un terzo delle TIN è presente un programma strutturato e una persona di riferimento per le cure palliative perinatali, mentre la presenza di un team di Cure Palliative Pediatriche di supporto all’attività in TIN è ancora meno frequente (23,7%), nonostante nel 42% delle TIN si preveda la possibilità di dimissione precoce e la gestione domiciliare della inguaribilità. Nell’85% delle TIN è comunque prevista la presenza di figure di supporto, quali lo psicologo (78%), il medico legale (18%), il palliativista pediatra (17%), il bioeticista (10%); più raramente sono coinvolti il palliativista dell’adulto, il counselor, l’ostetrica e il genetista.

Confortante è il dato che nel 90% delle TIN è in atto un regolare counseling prenatale per le gravidanze ad alto rischio per estrema prematurità o patologia inguaribile/malformativa congenita, condotta dall’ostetrico insieme al neonatologo e, se opportuno, dal chirurgo pediatra. Il 70% dei centri ha la possibilità di consultare un Comitato Etico ma è risultato che solo un 17% dichiara di averlo attivato nell’ultimo anno. Anche la formazione in cure palliative perinatali è risultata carente poiché solo poco più di un terzo delle TIN ha organizzato un percorso formativo ad hoc.

 

Luciano Orsi (orsiluciano@gmail.com)

Per supporto ed assistenza:
Gisella Serù – Segreteria Operativa
Tel. + 39 02 29002975
E-mail: segreteria.operativa@sicp.it

PrivacyPrivacy Immagini
DisclaimerCookie Policy

Seguici su: facebook

Società Italiana di Cure Palliative
via I. Rosellini, 12, 20124 Milano
P.I. 07803800965 — C.F. 97072780154
© 2014-2018 Tutti i diritti riservati.

Realizzazione: TESISQUARE®