Autore: Bill Evans
Produzione: Warner Bros.
Anno: 1981 
Genere: Jazz

Copertina

Indimenticabile e suggestivo questo album che sembra portare in sé la cifra della perdita. Fu infatti registrato nel 1977 a chiusura del sodalizio musicale di Bill Evans con Eddie Gomez, per poi essere il primo album pubblicato dopo la morte dell’artista avvenuta nel 1980. La delicata successione dei brani jazz è altamente evocativa della perdita, dell’assenza e della morte che intrecciavano la vita quotidiana e la vita musicale di Bill Evans in occasione della morte del fratello e dell’amico Scott La Faro.
Link: clicca qui per ascoltare il brano musicale di Bill Evans

Luciano Orsi su segnalazione di Angelica Burgio (info@sicp.it)

Iscriviti alla newsletter