Autrice: Luisella Notari, volontaria, fondatrice del Laboratorio di teatro comico
Regia: Franca Tragni
Interprete: malati e loro amici

L’Onlus “Verso il Sereno” organizza corsi di recitazione per i malati del Reparto di oncologia dell’Ospedale di Parma. La compagnia di attori-malati di cancro mette in scena spettacoli comici per ridere in faccia alla morte. Questi protagonisti del laboratorio di teatro comico di giorno stanno sulle poltrone per chemioterapia e di sera calcano le tavole di legno del palcoscenico. La recitazione diventa una dimensione di apertura che sconfigge la segregazione del malato rispetto al sano e uno spazio privilegiato in cui poter pronunciare parole e liberare o scambiare emozioni, accettare e accettarsi. Anche l’interpretazione dei testi, dal Malato immaginario di Moliére alle fiabe o l’adattamento di testi non teatrali, aiuta nell’elaborazione personale e di gruppo dei vissuti di malattia. “É un’esperienza bellissima”, ha detto Franca Tragni, la regista, in un’intervista a il Fatto Quotidiano del 16 giugno, “una storia di presenze forti ma anche di assenze… Poco tempo fa ci ha lasciato Stefania. La più grande Ofelia che io abbia mai diretto. La ricorderò sempre così”.

Link

Iscriviti alla newsletter