Autore: Pino D’Andrea, Vito Verrastro
Anno: 2023
Pagine: 93
Prezzo: libera offerta a beneficio dell’Associazione Amici dell’Hospice San Carlo di Potenza
LIBRERIA UBIK, via Pretoria, 50 – 85100 Potenza
Tel. 097134880 E-mail: potenza@ubiklibri.it 

 

 

 

 

Chi volesse avere un potente e genuino impatto con la Medicina narrativa dovrebbe leggere questo libro fatto di racconti personali, scritti autobiografici, di storie di vita e di malattia, di sintetiche cronache di accompagnamento nel processo del morire, di interviste ai malati da parte dei curanti, di lettere, pensieri, riflessioni ed emozioni di malati e curanti.  . Il tutto incorniciato da una bella e “reale” iconografia fatta prevalentemente di fotografie di autentica quotidianità vista con l’occhio della voce narrante. L’impaginazione è molto curata e aumenta il grande potere evocativo delle immagini. Il libro è un breve ma profondo viaggio a tappe dentro le vicende di vita e di morte che si intrecciano nella casualità del divenire delle storie personali. Il viaggio si svolge nello scenario di un hospice; un hospice in cui la vita che si spegne canta la sua poesia nel corpo e nella mente di chi sa ascoltarla.

Dal libro è stata tratta una storia che ha permesso di realizzare un cortometraggio intitolato IO VEDO L’INVISIBILE,  ideato e realizzato dall’Hospice San Carlo di Potenza in collaborazione con l’associazione Amici dell’Hospice San Carlo ODV. La visione del corto vuole essere un piccolo contributo all’attività di sensibilizzazione del mondo sanitario e dell’opinione pubblica sul valore delle cure palliative.

Luciano Orsi (orsiluciano@gmail.com )


RISORSE

INGUARIBILI, MAI INCURABILI: LA VITA IN HOSPICE
Intervista pubblicata su "L'infermiere", Rivista ufficiale FNOPI
VAI

Link per accedere al cortometraggio VAI

Iscriviti alla newsletter