A un anno e mezzo dall’entrata in vigore della normativa sulle Disposizioni Anticipate di Trattamento, l’opportunità offerta dalle DAT è ancora poco conosciuta dalla popolazione.

L’Odine dei Medici di Brescia ha inteso porre l’accento sull’importanza di un’informazione adeguata, realizzando un opuscolo rivolto ai cittadini, dal titolo “Biotestamento – Guida per una corretta informazione e stesura delle disposizioni anticipate di trattamento”.

Il pratico vademecum, frutto del lavoro della Commissione di Bioetica dell’Ordine, utilizza un linguaggio semplice per spiegare a tutti che cosa sono le DAT (conosciute comunemente come Biotestamento), chi le può scrivere e perché, come compilarle e conservarle.

L’opuscolo, che verrà distribuito sul territorio, sottolinea l’importanza di un’adeguata informazione da parte del medico, presupposto fondamentale per la corretta stesura delle DAT.

Luciano Orsi (orsiluciano@gmail.com)

Iscriviti alla newsletter