Marina Sozzi si occupa da molti anni degli aspetti culturali collegati alla morte e al morire: ha scritto libri di grande interesse su questi argomenti e ha promosso molteplici iniziative e occasioni di confronto fra gli operatori e con il pubblico. Recentemente Marina ha proposto un blog che ha come titolo ‘Si può dire morte: uno spazio di riflessione per condividere il dolore, il morire e il lutto’. E’ una delle prime opportunità in Italia di condividere opinioni ed esperienze su queste tematiche e le diverse sezioni del blog iniziano a raccogliere interessanti riflessioni di operatori sanitari ma anche di cittadini comuni. Nel blog si può partecipare alle discussioni e contribuire liberamente con le proprie idee. Le sezioni del blog trattano di aiuto al lutto (una tematica sulla quale Marina Sozzi ha fornito negli anni contributi molto significativi), di scelte sulla propria morte, di ritualità. E’ interessante notare come il blog, seppur nato di recente, ha ricevuto fin da subito contributi molto interessanti in particolare sulle tematiche delle scelte relative ai processi del morire, alla comunicazione di diagnosi e prognosi per il malato che si avvia alla fine della vita, alla speranza e al suo significato. Un blog il cui accesso e partecipazione è certamente da consigliare.
Contatti:
– Mail: info@sipuodiremorte.it

Link

Iscriviti alla newsletter

VAI