La “Carta dei diritti del bambino morente” (Carta di Trieste) è un importante documento promosso dalla Fondazione Maruzza Lefebvre D’Ovidio-Onlus al fine di tutelare i diritti del bambino terminale. Il documento, stilato da autorevoli esponenti  di varie discipline fra cui vari esperti della SICP, ha subito assunto un alto profilo istituzionale poiché è stato presentato al pubblico dall’Autority per l’Infanzia e l’Adolescenza il 7 ottobre 2014 a Roma e durante il XXI Congresso Nazionale SICP ad Arezzo l’11 ottobre 2014.


ALLEGATI

CARTA di TRIESTE SCARICA

Iscriviti alla newsletter

VAI