La poesia ‘Sii paziente’ è un passaggio tratto da ‘Lettere a un giovane poeta’ in cui è raccolto il carteggio tra Rainer Maria Rilke e un giovane aspirante scrittore sull’essenza dell’arte ma anche sulla vita. Questa poesia sembra una ricetta per cercare di raggiungere armonia, serenità ed equilibrio interiori anche di fronte ad avvenimenti che sul momento ci paiono ingiusti ed inspiegabili e ci impediscono di andare avanti.

Sii paziente verso tutto ciò
che è irrisolto nel tuo cuore e…
cerca di amare le domande, che sono simili a
stanze chiuse a chiave e a libri scritti
in una lingua straniera.
Non cercare ora le risposte che non possono esserti date
poiché non saresti capace di convivere con esse.
E il punto è vivere ogni cosa. Vivere le domande ora.
Forse ti sarà dato, senza che tu te ne accorga,
di vivere fino al lontano
giorno in cui avrai la risposta.

Guarda il video.

Daniela Martinelli (daniela.martinelli@asst-mantova.it)

Iscriviti alla newsletter