Marta De Angelis, coordinatore del Consiglio regionale SICP Umbria e membro del Consiglio Direttivo di Federazione Cure Palliative interviene su Vanity Fair per fare un po’ di chiarezza in merito alla vicenda dell’ex calciatore Giovanni Custodero, il ‘guerriero sorridente’, morto a causa di un sarcoma osseo e che sui social aveva condiviso il suo percorso di malattia fino alla sedazione palliativa.

Daniela Martinelli (daniela.martinelli@asst-mantova.it)

Iscriviti alla newsletter

VAI