Il sito di Slow Medicine mette a disposizione uno spazio dove sanitari e pazienti possono raccontare storie in cui sono state prese decisioni in una logica di sobrietà, giustizia, rispetto ed equità, che è poi il modello di salute perseguito dall’associazione.

Daniela Martinelli (danimartin@libero.it)

Iscriviti alla newsletter

VAI