È stato formalizzato il gruppo di lavoro inter-societario guidato da SICP e SIMIT (Società Italiana di Malattie Infettive e Tropicali) con FADOI (Federazione delle Associazioni dei Dirigenti Ospedalieri Internisti) e SIMG (Società Italiana di Medicina Generale) sull’utilizzo degli antibiotici nelle fasi finali della vita, argomento complesso e che interessa trasversalmente tutti i setting di cura (domicilio, residenzialità, ospedale). L’obbiettivo sarà la condivisione delle problematiche connesse all’uso degli antibiotici in “end of life”, con riflessioni sulla stewardship antibiotica, soprattutto in ambito ospedaliero e nelle Strutture Intermedie e Hospice, e sulle criticità della gestione a domicilio, per arrivare a elaborare raccomandazioni di best-practice, fruibili da tutti gli specialisti.

Raffaella Antonione (rantonione@units.it)

Iscriviti alla newsletter