A due anni dalla diagnosi di mieloma multiplo il Maestro Giovanni Allevi torna a suonare il suo pianoforte su un palco, davanti a un pubblico, nonostante il dolore delle vertebre fratturate e i tremori della neuropatia.

‘Non potendo più contare sul mio corpo, suonerò con tutta l’anima’. Un monologo sulla malattia (‘all’improvviso mi è crollato tutto’, ‘una diagnosi pesantissima’) e sui doni inaspettati scaturiti dal dolore.

Daniela Martinelli (martinellidaniela75@gmail.com)

Iscriviti alla newsletter