1. L’invio precoce ad un servizio specializzato di cure palliative porta ad un miglioramento della qualità di vita, dell’umore, della gestione dei sintomi non controllati.
  2. Le équipe di cure palliative sono interdisciplinari.
  3. Le cure palliative danno supporto emotivo e psicologico ai caregivers.
  4. L’invio deve essere ‘per tempo’, senza aspettare la cessazione delle terapie specifiche.
  5. Le cure palliative sono di aiuto per i pazienti con tumori ematologici e quelli inseriti nei trials di fase I.

Palliative Care for Patients With Cancer: ASCO Guideline Update | Journal of Clinical Oncology (ascopubs.org)

Daniela Martinelli (martinellidaniela75@gmail.com )

Iscriviti alla newsletter