Gruppo di lavoro dei Fisioterapisti SICP

Il Gruppo di lavoro dei Fisioterapisti della SICP è nato a gennaio 2022 ed è coordinato da Manuela Inga e Marco Vacchero. Per l’anno corrente si pone degli obiettivi volti a migliorare e consolidare la professione nell’ambito del fine vita, attraverso una revisione...

Un medico, un uomo

Ogni paziente ha un nome, non è ‘il paziente del letto numero x’ o peggio ancora ‘il numero x’. Basterebbe già questo. Affrontare le cose dalla prospettiva del malato, mettersi dall’altra parte, può rappresentare un valore aggiunto. Il 13 marzo è morto William Hurt,...

‘Essere caregiver non è scontato’

Quanto può essere difficile essere caregiver? Quanto può costare la scelta di portare un proprio caro malato in una struttura? Quanto può far sentire in colpa? Anche se sappiamo che nelle strutture ci sono persone che se ne prenderanno cura lasciando ai famigliari...

Oltre la malattia

Elham Fard Yazdani è una donna iraniana di 49 anni che da degente in Hospice (ebbene sì, in Hospice!) si è laureata riuscendo a coronare il sogno di diventare infermiera. E così al Carlo Poma di Mantova, nella sua stanza nel Reparto di Cure Palliative, ha discusso una...

La cura

La cura è tema fondamentale della vita. La cura sta all’origine della nostra cultura. La cura è un dono, ha in sé il principio della generosità e della gratuità. Chi ha cura deve avere coraggio perché la cura vera rompe le regole. Daniela Martinelli...

Festa del papà

Marzo tradizionalmente è il mese della festa del papà. E allora riproponiamo un’intervista al papà delle cure palliative in Italia. https://www.yumpu.com/it/document/read/20776318/intervista-a-vittorio-ventafridda-federazione-cure-palliative Daniela Martinelli...

Buon compleanno Legge 38!

Il 15 marzo è stato il dodicesimo compleanno della legge 38. Qui due interviste fatte al nostro presidente....

Survey – Perché lavori in Cure Palliative?

Chi lavora in cure palliative si è imbattuto in domande simili a “Come fai?” “Come mai lo fai?” o ad affermazioni “Tu sei matto, io non lo farei mai”, “Complimenti, che lavoro difficile, io non ce la farei”. Cosa rispondiamo? Cosa ci ha portato a lavorare in questo...

Iscriviti alla newsletter