In data 5 febbraio 2024 la Giunta regionale ha istituito il COREC, cui sono state attribuite funzioni di consulenza etica di etica clinica, soprattutto relativamente ai processi decisionali nei casi in cui vi sono dilemmi o conflitti etici, anche nel fine vita. Altri compiti saranno rappresentati dal fornire pareri in merito agli aspetti bioetici dell’allocazione delle risorse, della qualità delle cure e dei processi di umanizzazione della medicina, oltre che promuovere iniziative di formazione e aggiornamento degli professionisti sanitari e di sensibilizzazione rivolte ai cittadini.

Oltre che constatare la corretta direzione di affidare i suddetti compiti al Comitato per l’etica clinica e non al Comitato Etico dedicato alla sperimentazione di farmaci e presidi, si rileva con piacere che fra i membri del COREC sono ben rappresentate le competenze in cure palliative.

Luciano Orsi (orsiluciano@gmail.com)

 

 


ALLEGATI

Decreto GR Emilia Romagna 194
5 feb 2024
SCARICA

Iscriviti alla newsletter