La Regione Lazio, nell’ambito dell’assistenza territoriale per le cure palliative ha voluto ridefinire il fabbisogno regionale di posti in regime residenziale.

In particolare, nel primo decreto (U00320) viene incrementato lo standard regionale di posti residenziali in hospice, passando da 1.2 posti residenziali ogni 56 deceduti per tumore a 1.7 posti residenziali ogni 56 deceduti per tumore (un aumento dello 0.5).
In considerazione di ciò si è reso necessario un ampliamento del numero totale di posti letto degli hospice sul territorio regionale con una distribuzione programmata sul territorio delle ASL per una copertura adeguata anche delle zone carenti (U00087)

Santa Cogliandolo (santacog@gmail.com)

 


ALLEGATI

DCA U00087 del 14 mar 2017 - Assistenza territoriale per le cure palliative. Ridefinizione del quadro programmatorio regionale in materia di posti in regime residenziale SCARICA

DCA U000320 del 24 ott 2016 - Assistenza territoriale per le cure palliative. Ridefinizione del fabbisogno regionale di posti in regime residenziale SCARICA

Iscriviti alla newsletter

VAI