Con il protocollo n. 4.1.2013.0020766 del 12 luglio 2013, il Direttore generale dell’Assessorato alla salute ha sancito la conclusione della fase sperimentale dell’ospedalizzazione domiciliare nelle cure palliative (denominata “assistenza territoriale specialistica cure palliative” nella delibera della giunta regionale n. 4610 del 28 dicembre 2012) comunicando ai Direttori generali delle aziende sanitarie locali (ASL) e delle aziende ospedaliere (AO) l’assoluta necessità di garantire tale servizio senza interruzioni e precisando che in settembre verranno definiti i budget 2013 in base ai volumi d’attività erogati nel 2012 e nel primo trimestre 2013.

Link: Protocollo n. 4.1.2013.0020766 del 12 luglio 2013

Iscriviti alla newsletter